L’Adriatico e la moda

Meta per eccellenza delle vacanze estive degli anni Cinquanta e Sessanta, punto di riferimento del turismo internazionale, concentrato di glamour e del jet set, divertimento no-stop, la costa adriatica continua a spopolare da decenni.

Soprattutto la parte del centro-nord è sede di storiche boutique artigianali, per uno shopping di lusso ma dal sapore artigianale. Proprio la Confederazione Nazionale dell’Artigianato, insieme alla Piccole e Medie Imprese della riviera romagnola, organizza da qualche anno il tour “Riviera delle Mode”. Si tratta di un evento che riscuote un significativo successo: le aziende locali specializzate nella produzione e nella vendita di abbigliamento e accessori allestiscono ogni estate uno spettacolare show, dove le ultime collezioni sono sapientemente fuse a musica, giochi di luce e danze. Una casa vacanze a Riccione o un hotel nel centro di Rimini sono le location migliori per poter ammirare lo spettacolo in prima persona.

Quest’anno la zona portuale veneziana ha invece visto per la prima volta il Graduation Show dello IUAV, la più importante accademia pubblica di moda. Gli studenti hanno allestito una sfilata dal titolo “L’innocenza del muro”, con le loro creazioni d’eccellenza: lo stile visto, per una volta, dagli occhi dei ragazzi, che hanno saputo integrare il fashion contemporaneo nella suggestiva cornice antica di Venezia.

E spostandoci più a sud non si può non citare il Fashion Mood, allestito a San Benedetto del Tronto da ormai tre anni e volto alla promozione del segmento pelli. Dai calzaturifici alla produzione di tessili e borse, le Marche fondano la propria economica proprio su questo settore. Economia sostenibile e tutela del made in Italy sono i biglietti da visita delle aziende che tramite la manifestazione cercano di farsi conoscere.

Al di là di eventi come questi in cui la moda è protagonista indiscussa sul palcoscenico, la riviera Adriatica offre anche prêt-à-porter; moltissimi sono i negozi d’alta moda disseminati in ogni cittadina. Basti pensare al famoso Viale Ceccarini a Riccione, simbolo dello shopping sontuoso, o a Viale Matteotti a Milano Marittima.

Infine, merita una menzione la costa del Salento; qui gli amanti della moda vintage si delizieranno con manifatture tradizionali, soprattutto ricami, pizzi e merletti ancora lavorati a mano.